S&S Club Italia
Il sito delle barche Sparkman & Stephens in Italia
  User Name:
 
  Password:
 
  Password dimenticata ?
 
   
 
   
 
   
  Registrazione
  Homepage Forum
  Lista Iscritti
  Regolamento del Forum
  S&S Club Italia
 
 
1 . 
  Manutenzione - sartie: quando cambiare?
 
 
 
03 Maggio 2014 - 18:59
#1
 
  cleide Registrato il: 31 Maggio 2013
Posts: 4
 
  sartie: quando cambiare?  
  Ciao a tutti.
Ho acquistato da un anno uno Z 34 del 1985 - CLEIDE - e ho fatto fare al cantiere le prime indispensabili manutenzioni, di fatto una manutenzione ordinaria un po' più accurata. Da un anno navigo nell'Alto Adriatico con una soddisfazione indicibile, e ho affrontato alcuni piccoli lavoretti (sostituzione marmitta bucata, sostituzione drizze/scotte, sostituzione di alcune pompe che via via "saltavano"...)
Ora ho un problema che mi assilla: il sartiame.
So che il cantiere Zuanelli usava (ed usa )materiali di ottima qualità e alla vista tutte le sartie (che sono ancora quelle originali) mi sembrano in ottimo stato. So anche, però, che molti consigliano la sostituzione del sartiame ogni tanto ( 10 anni?).
Qualcuno mi vuole dare un consiglio?
Volendo stare tranquilli e pensando alla sostituzione, come posso essere certo dell' ottima qualità del materiale da comprare? Ci sono marche consigliabili?
Ringrazio in anticipo chi mi vorrà dare qualche dritta.
Buon Vento!
Alberto ( Cleide)
 
     
 
 
04 Maggio 2014 - 08:52
#2
 
  matteosalamon Registrato il: 30 Novembre 2009
Posts: 67
 
 
Ciao Alberto,

come hai giustamente puntualizzato, Zuanelli non accetta compromessi per quanto riguarda la qualità', e quindi non mi preoccuperei troppo.

E' vero che alcune scuole di pensiero optano per un cambiamento delle sartie ogni dieci anni, a dire il vero, personalmente, mi pare un po' troppo generalista e anche esagerato. In ogni caso, a mio parere se giustamente vuoi continuare a mantenere Cleide ad un livello Top non esiste che Navtec per il sartiame…

In ogni caso tieni conto che le sartie in spiroidale hanno decisamente meno problemi di quelle in tondino, che sono deboli soprattutto al punto di collegamento con gli arridatoi, anzi, più' che deboli direi da tenere sotto controllo con attenzione

Buon vento!

matteo (Only You)
 
     
 
 
04 Maggio 2014 - 20:51
#3
 
  cleide Registrato il: 31 Maggio 2013
Posts: 4
 
 
Grazie Matteo.
Mi segno la marca. Le sartie, anch' io, a senso tenderei a tenerle controllate e andare avanti. Mi rassicura sapere che non sono l' unico a pensare che la regola del cambio ogni 10 anni non debba essere presa come un dogma.
Ah, dimenticavo di dire che Cleide è la mia prima barca, e ammetto di non essere propriamente un genio con le cose "tecniche".
Quindi mi sa che rischierò di chiedere, o di scrivere anche qualche scemenza. Vogliate perdonarmi...
Ancora grazie, mi farò vivo presto con altre sciocchezze.
Buon Vento!
Alberto - Cleide
 
     
 
 
04 Maggio 2014 - 22:39
#4
 
  matteosalamon Registrato il: 30 Novembre 2009
Posts: 67
 
 
Caro Aberto,

il forum e' qui per questo, quindi non esitare a "postare" delle domande se hai dubbi, e qualcuno risponde sempre.

A proposito, complimenti, hai fatto un'ottima scelta come prima barca!

Un'ultima cosa, Zuanelli e' una persona squisita e sempre pronta a rispondere agli armatori delle sue barche!

Buon S&S!

matteo (Only You)
 
     
 
 
05 Maggio 2014 - 10:27
#5
 
  cleide Registrato il: 31 Maggio 2013
Posts: 4
 
 
Ciao Matteo.
Grazie per i complimenti. Mi fanno piacere perchè sono straordinariamente felice e orgoglioso della mia Cleide. Mi sta regalando soddisfazioni ed emozioni incredibili!
Sono d' accordo, Mario (Zuanelli) è una persona di una disponibilità e cortesia rara. Abbiamo passato piacevolissimi momenti a parlare di barche. Lui non si sottrae mai a qualsiasi domanda e richiesta. Passare un pò di tempo al cantiere è sempre qualcosa di interessante, oltre che estremamente piacevole. Un suo pregio è che, di fronte ad una questione, difficilmente ti dirà "DEVI fare così" "BISOGNA fare colà" ecc... ma ti dirà: "Si possono fare varie cose, dipende da cosa vuoi, da cosa vuoi spendere...ecc.." e ti fornisce almeno tre possibili soluzioni. (Abbiamo appena avviato una discussione su una possibile integrazione delle vele, con l' introduzione di un gennaker avvolgibile, magari in un prossimo post allarghiamo il giro). Allora, pur apprezzando molto questa qualità di Mario, a volte un principiante come me ha bisogno di indicazioni più decise, date da persone con esperienza di cui ci si possa fidare. In ogni caso, Mario è sempre la prima persona che mi viene da consultare.
Buon Vento,
Alberto - Cleide.
 
     
 
 
 
1 . 
 
Argomenti : 61 Posts : 247 Iscritti: 106 Online: 0