S&S Club Italia
Il sito delle barche Sparkman & Stephens in Italia
  User Name:
 
  Password:
 
  Password dimenticata ?
 
   
 
   
 
   
  Registrazione
  Homepage Forum
  Lista Iscritti
  Regolamento del Forum
  S&S Club Italia
 
 
1 . 
  Manutenzione - impala 35
 
 
 
23 September 2012 - 22:47
#1
 
  mardiss Registrato il: 23 September 2012
Posts: 9
 
  impala 35  
  buona sera a tutti. scrivo per avere informazioni tecniche sull' impala 35. me l'hanno proposto in pemuta della mia barca che è un catboat americano. dalle foto ho notato che ha la ruota del timone, ma a me risulta che generalmente gli impala 35 hanno la barra. qualcuno può aiutarmi? ringrazio per le risposte.  
     
 
 
24 September 2012 - 08:39
#2
 
  pampero Registrato il: 30 Novembre 2009
Posts: 22
 
 
Ciao,
il progetto originale dell'Impala 35 prevedeva la barra, però so di almeno un armatore che ha sostituito la barra con una ruota e ne è soddisfatto. Sulla qualità della barca posso dirti che è eccezionale, se gli impianti e la manutenzione negli anni sono stati fatti a dovere, è una barca straordinaria, solida e molto marina.

Dove si trova quella che ti hanno proposto? Se hai voglia mandami qualche foto.



Giulio
 
     
 
 
24 September 2012 - 16:39
#3
 
  mardiss Registrato il: 23 September 2012
Posts: 9
 
 
grazie per la risposta. si tratta del nigib3 che è a mola di bari. le foto sono per ora quelle dell'annuncio. se imposti sul motore di ricerca impala 35 bari ti esce la barca, ora non ricordo l'esatto indirizzo web. certo che dovrò farmi un bel viaggetto (sono di venezia), ma intanto sto cercando info dai diretti interessati che ne sanno di più di me di questa barca. grazie ancora.
 
     
 
 
24 September 2012 - 20:29
#4
 
  Pampero Registrato il: 30 Novembre 2009
Posts: 22
 
 
La quarta foto raffigura Strega. (c'e' anche scritto sul copriranda) Le altre sono sue. mi sembra la stessa versione della mia, con la tuga squadrata dei primi modelli. Se il timone non ti piace, penso che non sia complicato tornare alla barra.

Facci sapere come va la visita.
E se hai bisogno, non esitare a chiedere.


Giulio
 
     
 
 
24 September 2012 - 23:30
#5
 
  mardiss Registrato il: 23 September 2012
Posts: 9
 
 
sì la strega l'avevo notata anch'io. no no, se funziona mi tengo la ruota, sono un po' perplesso più per il rollaranda ma comunque andremo a vedere. nel frattempo attendo scheda tecnica e foto di interni dall'attuale armatore e vedremo cosa succede. Quindi se ho ben capito ci sono più versioni della stessa barca, la tua/potenziale mia di che anno può essere? Grazie ancora delle info. un caro saluto. marco
 
     
 
 
25 September 2012 - 10:12
#6
 
  pampero Registrato il: 30 Novembre 2009
Posts: 22
 
 
Pampero è del '74, Nigib è circa coeva, o appena precedente,ha la stessa tuga quadrata, delle prime, come da disegno di Stephens ma ha la falchetta in legno, che dovrebbe essere più vecchia della mia che ce l'ha in alluminio. Dovrebbe aver cambiato l'albero, perchè secondo me gli Impala montavano alberi Canclini. Ho visto diversi allestimenti interni, alcuni molto ben rifiniti, come la mia, ed altri molto spartani. Credo sia dovuto al fatto che veniva anche venduta in kit scafo-timone-coperta e poi l'armatore se la finiva a casa.

Ciao,
Giulio

 
     
 
 
25 September 2012 - 11:01
#7
 
  mardiss Registrato il: 23 September 2012
Posts: 9
 
 
L'albero con rollaranda mi sembra assomigli ai nemo. La falchetta in legno non mi dispiace (sarà perchè ho sempre avuto barche classiche o d'epoca). La plancetta a poppa anche se molto comoda la toglierei. Appena ho qualche notizia in più te la giro, se non ti disturbo troppo. Ancora grazie per le info. Un caro saluto, Marco
 
     
 
 
25 September 2012 - 12:21
#8
 
  pampero Registrato il: 30 Novembre 2009
Posts: 22
 
 
La falchetta in legno è stupenda.

Non disturbi... anzi.

Buon vento
Giulio
 
     
 
 
02 Ottobre 2012 - 19:19
#9
 
  lorenzogentili Registrato il: 02 Ottobre 2012
Posts: 2
 
 
Caro Giulio

ho appena comprato un Impala 35, lo scafo numero 6, Criloa. La sto attrezzando per una traversata atlantica e tra i vari lavori da fare cé un nuovo genoa. Per caso conosci le misure della vela ?

sto cercando anche di capire quale possa essere la migliore cappottina e sistema di roll bar + tendalino.

Qualsiasi indicazione mi sara utile. grazie mille
Lorenzo
 
     
 
 
     
 
 
02 Ottobre 2012 - 23:15
#10
 
  pampero Registrato il: 30 Novembre 2009
Posts: 22
 
 
Ciao Lorenzo,
la dimensione esatta del fiocco al momento non la so, ho il mio pc rotto e non posso recuperare i dati. A memoria la mia I è di 14 metri, ma il mio albero è leggermente più corto (circa 1 metro) del piano velico originale e il boma è più lungo. Invece non so darti nessuna indicazione sul rollbar. Io ho anche smontato il bimini esistente.
tutti i proprietari del castello di sant alessiotutti i proprietari del castello di sant alessio
Invece mi sai dire l'anno di immatricolazione di Criloa? è immatricolata nello stesso porto di Pampero, ma la mia è 2LI55D, molti scafi prima, se sono andati in ordine.

Ciao,
Giulio
 
     
 
 
06 Novembre 2012 - 23:14
#11
 
  mardiss Registrato il: 23 September 2012
Posts: 9
 
 

ciao Giulio e Lorenzo, complimenti a te per l'acquisto. colui che mi proponeva la permuta con la mia si è volatilizzato. non ho ancora venduto il mio cat (e sarà difficile farlo), ma il tarlo dell'Impala mi è entrato dentro. per ora sogno leggendovi e cercando sul web tutte le notizie a riguardo. un caro saluto a tutti.


Marco

 
     
 
 
09 Novembre 2012 - 15:37
#12
 
  pampero Registrato il: 30 Novembre 2009
Posts: 22
 
 
He, he. Se ti sei infettato con un'Impala, sei ormai grave. Puoi curarti solo entrandone in possesso. Proprio oggi mio cognato mi ha detto che gliene hanno offerta una dalle parti della Toscana, da uno che vuole fare a cambi ma non ci riesce. Se vuoi mi informo. ma temo che voglia una barca nuova ben specifica. A lui non interessa perchè vuole una barca un pochino più piccola.

Ciao,
Giulio
 
     
 
 
09 Novembre 2012 - 15:47
#13
 
  mardiss Registrato il: 23 September 2012
Posts: 9
 
 
giulio se va in porto la vendita della mia, ho in serbo per voi/io (armatori di impala) una sorpresona!!! non posso però dire altro perchè la cosa è delicata. Se si avvererà oppure se non andrà a buon fine allora sarò più esplicito. per ora, ripeto non posso dire nulla, non me ne volere. conosci qualcuno a cui può interessare un catboat aurico americano di circa 26 piedi? ciao e a presto.
 
     
 
 
30 Ottobre 2015 - 17:35
#14
 
  mardiss Registrato il: 23 September 2012
Posts: 9
 
 
Scrivevo della notizia ormai 3 anni fa. Ora sto vendendo il mo Cat addirittura negli Stati Uniti ma partirà a marzo del prossimo anno. Giulio avevi ragione il tarlo sta lavorando e l'Impala mi è rimasto dentro. L'Impala che vorrei acquistare è una barca che ha segnato la storia della navigazione italiana nelle regate trans oceaniche ma non mi sento di dire altro. Non vorrei compromettere tutto con l'attuale proprietario che dopo circa 1 anno che gli chiedevo il prezzo di vendita non si è fatto nulla anche per problemi miei personali che si stanno risolvendo solo ora. L'Impala in questione so che è caduto dall'invaso parecchi anni fa. Infatti ha ancora il timone un po' aperto e l'attacco bulbo scafo presenta delle fessure. Essendo che da anni è sull'invio uno dei montanti ha fatto leggerissimamente rientrare l'opera viva dove appoggia. Una paratia interna si è fessurata a livello paiolo ne punto in cui è più sottile. Può darsi che l'abbia già venduto o destinato ad altre funzioni, prima di ricontattarlo cercavo appoggio morale per capire se cimentarmi di nuovo nel tentativo di acquisto o lasciare perdere. Ogni suggerimento sarà ben accetto è motivo di alimentare questa discussione.
Un caro saluto a tutti. Marco
 
     
 
 
 
1 . 
 
Argomenti : 71 Posts : 302 Iscritti: 122 Online: 0